venerdì 23 settembre 2011

Testimonianza di Thierry Meyssan da Tripoli

Thierry Meyssan del Réseau Voltaire presente a Tripoli, tra l'altro minacciato di morte poichè giornalista indipendente, denuncia che la Nato fa strage bombardando di tutto e uccidendo 1.300 persone in poche ore ma Repubblica on line scrive che Gheddafi bombarda la folla. Tripoli e la Libia non si sono mai sollevati, semmai sono stati stremati dai bombardamenti degli aggressori. Anche il giornalista Mahdi Darius Nazemroaya è stato minacciato di morte.

Nessun commento:

Posta un commento